Vegetable Curry

Cucinare gli avanzi di frigo è facile, basta seguire il metodo Nigella: inziccarli di spezie fetenti, come ad esempio il curry!
E siccome il curry è per me una droga e adoro questo piatto, posto proprio questa ricetta per inaugurare la categoria culinaria delle mie produzioni.

Curry di verdura con riso basmati e pane indiano a parte

= Curry di verdure =
Ingredienti:
2 tbs d’olio
1/2 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 pezzettone di zenzero
2 tsp coriandolo
1 tsp curcuma
2 tsp curry
1/2 tsp peperoncino a pezzi
1/2 tsp cumino
1 o 1/2 lattina di latte di cocco non dolcificato
1 chiodo di garofano
5 cime di cavolfiore
1 mazzo di fagiolini
1 tazza di piselli
1/4 di zucca mantovana
5 patate piccole
2 zucchine
1 carota

Procedimento:
Soffriggere in 2 tbs d’olio d’oliva 1/2 cipolla a fette, 1 spicchio d’aglio schiacciato, 1 pezzettone di zenzero pelato e un cucchiaino di sale in modo che la cipolla rilasci l’acqua.
Aggiungere 2 tsp di coriandolo, 1 tsp di curcuma, 2 tsp di curry, 1/2 tsp di peperoncino a pezzi, 1/2 tsp di cumino, 1 chiodo di garofano, mezzo litro d’acqua bollente e 1/2 lattina di latte di cocco (se piace anche 1 lattina intera).
Quando inizia a bollire aggiungere 5 patate piccole a pezzi, dopo 5 minuti 1 carota a pezzi. Dopo altri 5 minuti aggiungere 5 cime di cavolfiore, 5 di broccoli, 1 mazzo abbondante di fagiolini interi, 1 tazza abbondante di piselli surgelati e 1/4 di zucca mantovana a pezzi. Dopo ancora 5 minuti aggiungere 2 zucchine a pezzi.
Quando tutte le verdure sono pronte regolare di sale e di curry e servire accompagnato da riso basmati lessato o da chapati caldi.

Per fare i chapati veloci e imprecisi basta impastare acqua, olio, sale e farina (io faccio un mix di semola, 00 e integrale) fino a formare un impasto come quello della pizza. Formare dei dischetti sottili un millimetro e cuocerli in padella antiaderente da entrambi i lati.

E per chi volesse ecco il pdf da scaricare per il vostro archivio!

Informazioni su NevaNevae

I have no fear, I'm running wild.
Questa voce è stata pubblicata in In cucina e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...