Pesto di prezzemolo

Cosa farsene di un albero di prezzemolo regalato da Saddam, simpatico verduraio del mercato di Bonola?
Il pesto di prezzemolo!
Facile, veloce e molto più buono di quello che ci si aspetterebbe!

IMG_0110

Let’s get started!

Procedimento
Nel bicchiere frullatore o in quello del frullatore a immersione, mettere tutto il prezzemolo (o quello che ci sta) privato dei rametti più grossi. Io ho usato 2 tazze abbondanti di foglie di prezzemolo (una tazza è 250 ml).
Aggiungere 1/3 di tazza di anacardi, 1 spicchio d’aglio, 2 prese di sale e preparare a parte 50 ml d’olio extravergine.
Iniziare a frullare aggiungendo l’olio intervallato all’acqua fino a che il composto non raggiungerà una consistenza cremosa.
Mettere il pesto in un vasetto coperto d’olio (riuscirete a riempire un vaso da 250 ml) oppure surgelarlo in vaschette.

Consigli e note
1) Non usare i pinoli, troppo aromatici a mio avviso per il pesto. Se non trovate gli anacardi al naturale usate pure quelli tostati e salati, diminuite però il sale.
2) L’acqua sostituisce parte dell’olio rispetto alla ricetta tradizionale del pesto di basilico perché il prezzemolo ha un sapore troppo forte e va addolcito allungadolo.
3) Attenzione a non usare troppa acqua, altrimenti il pesto risulterà lento e acquoso e l’emulsione si separerà.
4) Il pesto di prezzemolo è perfetto sia con la pasta che nei panini o con delle tartine di antipasto, ma la morte sua è col risotto! Fate un risotto in bianco: cipolla a rosolare in olio, metto il riso, lo faccio tostare, sfumo col vino, aggiungo brodo e porto a cottura. Spengo, aspetto 2 minuti, aggiungo 2 cucchiai di pesto di prezzemolo a porzione, manteco e porto in tavola!

In english? Click here

Informazioni su NevaNevae

I have no fear, I'm running wild.
Questa voce è stata pubblicata in In cucina, Ricette base e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...