Antipasto “aromatico” // Bruschetta

Antipasto fetenteLa bruschetta è uno degli spezzafame più tipicamente italiani e uno dei più goffamente imitati all’estero.
Ho visto di tutto: pancarré tostato con ketchup, pane secco con pomodori e aglio tritati, pane nero con maionese all’aglio… Insomma, ogni paese ha la sua pessima bruschetta con la sua altrettanto pessima grafia (la migliore? La “Buchetta” di un bistrot parigino).

Dato per certo che – per me e non solo – la bruschetta verace è pane abbrustolito (<foodnerd> non tostato, non piastrato, abbrustolito sulla brace di legna – </foodnerd>), strofinato con aglio e irrorato di olio e sale, ammetto che mi piace molto anche il normale pane tostato arricchito da sfiziosità.

Eccone un esempio ideato da mio papà, grande estimatore di fetenzie come cipollotto, porro e aglio crudi. E io ovviamente lo appoggio su tutta la linea, con grande rammarico del mio convivente. Diciamo che non c’è molto da dire riguardo questa preparazione, è decisamente semplice, ma è pur sempre un’idea. Come insalatone e panini, non è che siano piatti di tecnica, ma quando la fantasia fa cilecca magari avere un elenco di stuzzichini facili da fare è comodo. Quindi…

Let’s get started!

Procedimento:
Sminuzzare un porro (ne bastano circa 10 cm per 2/3 persone) e tagliare a tocchetti 10 olive di kalamata risciacquate e  3 pomodorini dolci della dimensione di una pallina da golf l’uno.
Mescolare gli ingredienti e condire con 2 cucchiai dio olio evo, io preferisco in questo caso quello ligure, salare e se gradito aggiungere poco basilico fresco spezzetato a mano.
Lasciare che gli ingredienti macerino un po’, mescolare e servire ina ccompagnamento a pane abbrustolito, friselle, crostini al forno o focaccine.

Consigli e note:
1) Al posto del porro potete usare anche del cipollotto rosso. Altrettanto fetente!

Informazioni su NevaNevae

I have no fear, I'm running wild.
Questa voce è stata pubblicata in Antipasti, In cucina, Senza cottura e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...